La felicità è quando ciò che pensi, ciò che dici e ciò che fai sono in armonia
(Gandhi)

FELICITÀ

fe·li·ci·tà/
sostantivo femminile
  1. La compiuta esperienza di ogni appagamento.

Sembra facile a dirsi, ma quante volte vi siete sentiti veramente felici? L’uomo rincorre desideri e sogni per la vita intera e poi, una volta ottenuti, ricomincia. Difficilmente possiamo dirci appagati e questo è forse il motivo che ci spinge sempre a proseguire il cammino. La vera felicità in fondo è nelle piccole cose, nel sorriso di un bambino, in una giornata di sole, in un fiore che sboccia. Inseguita e agognata, sulla felicità hanno ragionato in molti. Ecco allora una selezione di aforismi, citazioni e frasi sulla felicità, da leggere e da dedicare.


Argomenti Correlati

Aforismi, citazioni e frasi di Buddha sulla felicità




FRASI SULLA FELICITÀ

Viviamo dunque felici, senza inimicizia fra coloro che sono malevoli: fra gli uomini ostili, stiamocene senza inimicizia!

(Buddha)

E’raro che una felicità si posi proprio sul desiderio che l’aveva invocata.

(Marcel Proust)

L’uomo più felice è quello nel cui animo non c’è alcuna traccia di cattiveria.

(Platone)

I tre grandi elementi essenziali alla felicità in questa vita sono qualcosa da fare, qualcosa da amare, e qualcosa da sperare.

(Joseph Addison)

Ho riconosciuto la felicità dal rumore che ha fatto andandosene.

(Jacques Prévert)

Bisognerebbe tentare di essere felici, non foss’altro per dare l’esempio.

(Jacques Prévert)

Intanto da per tutto, ridotti a noi stessi, siamo noi che facciamo o troviamo la nostra propria felicità.

(Oliviero Goldsmith)

Gli uomini giocano colla loro felicità come i fanciulli, perduta la rimpiangono come uomini.

(Iginio Ugo Tarchetti)

A volte la felicità è una benedizione, ma generalmente è una conquista. L’istante magico del giorno ci aiuta a cambiare, ci spinge ad andare in cerca dei nostri sogni.

(Paulo Coelho)

La felicità appartiene a chi basta a se stesso.

(Aristotele)

La felicità è interiore, non esteriore; infatti non dipende da ciò che abbiamo, ma da ciò che siamo.

(Henry van Dyke)

La vera felicità costa poco: se è cara, non è di buona qualità.

(François-René de Chateaubriand)

La felicità è un amico con cui puoi stare in silenzio.

(Camillo Sbarbaro)

Se si costruisse la casa della felicità, la stanza più grande sarebbe la sala d’attesa.

(Jules Renard)

Ho commesso il peggior peccato che uno possa commettere: non sono stato felice.

(Jorge Luis Borges)

La felicità è la somma di tutte le infelicità che non si hanno.

(Marcel Achard)

La felicità consiste nell’esercitare le proprie facoltà in lavori capaci di risultato.

(Stobeo)

La felicità consiste nel non porsi mai il problema di misurarla o di chiedersi se si è soddisfatti o meno.

(George Bernard Shaw)

L’uomo vuole essere felice anche quando vive in modo da rendersi impossibile la felicità.

(Sant’Agostino)

Ama ciò che fa la tua felicità, ma non amare la tua felicità.

(Gustave Thibon)

Scegli la strada in salita, è quella che ti porterà alla felicità.

(Jean Salem)

Senza dubbio, è possibile fare a meno della felicità; lo fanno involontariamente i diciannove ventesimi del genere umano.

(John Stuart Mill)

L’idea della felicità negli uomini non può esser derivata che dalla memoria d’un bene trascorso o dal presentimento di un bene avvenire – in una vita antecedente o in una vita futura – giacché non vi è nulla quaggiù d’onde essi abbiano potuto attingere questo concetto.

(Iginio Ugo Tarchetti)

Non possedere qualcosa che si desidera è parte essenziale della felicità.

(Bertrand Russel)

Il dolore è breve, la gioia è eterna.

(Schiller)




Credo invero che la felicità stia negli agi (ozii).

(Aristotele)

Le persone felici pianificano le azioni, non pianificano i risultati.

(Dennis Waitley)

La felicità è amore, nient’altro.

(Hermann Hesse)

La felicità nelle persone intelligenti è la cosa più rara che conosca.

(Ernest Hemingway)

Un grande ostacolo alla felicità è aspettarsi troppa felicità.

(Bernard de Fontenelle)

L’uomo stolto cerca la felicità lontano, il saggio la fa crescere sotto i propri piedi.

(James Oppenheim)

Non c’è dovere che sottovalutiamo tanto quanto il dovere di essere felici.

(R. L. Stevenson)

Il sapere è di molto la porzione più considerevole della felicità.

(Sofocle)

Ci sono alcuni giorni in cui penso che sto per morire per un’overdose di felicità.

(Salvador Dali)

C’è un’ape che se posa /su un bottone de rosa:/ lo succhia e se ne va…/Tutto sommato la felicità /è una piccola cosa.

(Trilussa)

La felicità consiste nell’ignoranza del vero.

(Giacomo Leopardi)

Non esiste felicità intelligente.

(Jean Rostand)

La felicità è fatta delle sventure evitate.

(Alphonse Karr)

Il prezzo del progresso della civiltà si paga con la riduzione della felicità.

(Sigmund Freud)

La felicità non è avere quello che non si ha, ma desiderare ciò che si possiede.

(Oscar Wilde)

Chiedetevi se siete felici e cesserete di esserlo.

(John Stuart Mill)

Ogni felicità è una forma di innocenza.

(Marguerite Yourcenar)

Si può essere felici senza mai smettere di essere tristi.

(Marguerite Yourcenar)

La felicità materiale riposa sempre sulle cifre.

(Honoré De Balzac)

È felice chi, giorno per giorno, può dire: ho vissuto!

(Orazio)

La più grande vendetta è la felicità: niente manda in bestia le persone più che vederti fare una fottuta bella risata.

(Chuck Palahniuk)

Alcuni portano felicità ovunque vadano; altri quando se ne vanno.

(Oscar Wilde)

La vera felicità è non aver bisogno di felicità.

(Seneca)

Esiste solo una passione: la passione per la felicità.

(Denis Diderot)

Felicità: regolato scorrimento di lubrificanti endocrini.

(Ezra Pound)

Due infelicità, sommate, possono fare una felicità.

(Gesualdo Bufalino)

Capita a volte di sentirsi per un minuto felici. Non fatevi cogliere dal panico: è questione di un attimo e passa.

(Gesualdo Bufalino)

Non v’è gioia che il mondo possa dare uguale a quella che nega.

(Byron)

Se sei felice non gridare troppo: la tristezza ha il sonno leggero.

(Anonimo)

Se il denaro non dà la felicità, neppure la toglie.

(Roberto Gervaso)

Cercare l’indirizzo della felicità è inutile. Cambia domicilio in continuazione.

(Dino Basili)

La felicità non è nient’altro che essere in salute e avere poca memoria.

(Albert Schweitzer)

La felicità: un bel conto in banca, un bravo cuoco e una buona digestione

(Jean Jacques Rousseau)

Coloro che non furono mai sventurati, non sono degni della loro felicità.

(Ugo Foscolo)

La felicità di ciascuno è costruita sull’infelicità di un altro.

(Turgenev)




TI INTERESSANO ALTRI AFORISMI E FRASI SULLA FELICITÀ?

Potresti leggere

Conosci altri aforismi e frasi sulla felicità?

Aggiungili nei commenti e contribuisci ad arricchire la pagina.