Nelson Rolihlahla Mandela

Uomo politico e attivista sudafricano, Nelson Mandela è stato presidente del Sudafrica dal 1994 al 1999.

Protagonista, con il predecessore Frederik de Klerk, della fine dell’apartheid e insieme a questi insignito del premio Nobel per la pace nel 1993, Mandela fu il primo presidente sudafricano a essere eletto con suffragio universale e il primo non bianco a ricoprire tale carica. Attivista per i diritti civili, avvocato, rivoluzionario e poi uomo di un governo e di pacificazione, ha scontato 28 anni di carcere per la sua opera di pieno riconoscimento dei diritti civili degli appartenenti ai gruppi etnici non bianchi.

Il 18 luglio 1989, per decisione unanime dell’Assemblea Generale dell’ONU, è stato indetto il Nelson Mandela International Day che, più che la celebrazione della vita e delle opere di Madiba, è un movimento globale in onore al lavoro di tutta la sua vita, focalizzato a cambiare il mondo in meglio.




Le più belle frasi di Nelson Mandela

    • Ho imparato che il coraggio non è la mancanza di paura, ma la vittoria sulla paura. L’uomo coraggioso non è colui che non prova paura ma colui che riesce a controllarla.
    • Unitevi! Mobilitatevi! Lottate! Tra l’incudine delle azioni di massa ed il martello della lotta armata dobbiamo annientare l’apartheid!
    • Provare risentimento è come bere veleno sperando che ciò uccida il nemico.
    • Conosci il tuo nemico e impara dal suo sport preferito.
    • Tutti possono migliorare a dispetto delle circostanze e raggiungere il successo se si dedicano con passione a ciò che fanno.
    • Quando a un uomo è negato il diritto di vivere la vita in cui crede, questi non ha altra scelta che diventare un fuorilegge.
    • Essere liberi non significa solo sbarazzarsi delle proprie catene, ma vivere in un modo che rispetta e valorizza la libertà degli altri.
    • Non c’è nessuna strada facile per la libertà.
    • Coloro che affrontano i problemi con atteggiamento intollerante non sono adatti alla lotta.
    • Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è arreso.
    • L’istruzione è l’arma più potente che puoi usare per cambiare il mondo.
    • I veri leader devono essere in grado di sacrificare tutto per la propria gente.
    • Non c’è nulla in grado di dimostrare quale sia la vera anima di una società se non il modo in cui i bambini vengono trattati.
    • Nel mio paese prima si va in prigione, poi si diventa presidente.




    • Lasciate che la libertà regni. Il sole non tramonterà mai su una così gloriosa conquista umana.
    • Non mi giudicate per i miei successi ma per tutte quelle volte che sono caduto e sono riuscito a rialzarmi.
    • Si dice che uno non conosce davvero un paese finché non è stato nelle sue carceri. Un paese non dovrebbe essere giudicato da come tratta i suoi cittadini più in alto, ma quelli più in basso.
    • La libertà senza civiltà, la libertà senza la possibilità di vivere in pace non è vera libertà.
    • Ho imparato che il coraggio non è l’assenza di paura, ma il trionfo sulla paura. L’uomo audace non è quello che non ha paura, ma quello che conquista la paura
    • Una buona testa e un buon cuore sono una combinazione formidabile. Ma quando ci aggiungi una lingua o una penna colta, allora hai davvero qualcosa di speciale.
    • La nostra paura più profonda non è di essere inadeguati: la nostra paura più profonda è di essere potenti oltre misura. È la nostra luce, non la nostra ombra, quella che ci spaventa di più.
    • Possano le tue scelte riflettere le tue speranze, non le tue paure.
    • Un cieco perseguimento di popolarità a buon mercato non ha nulla a che fare con la rivoluzione.
    • Quando l’acqua inizia a bollire, è da sciocchi spegnere il fuoco.
    • Nessuno è nato schiavo, né signore, né per vivere in miseria, ma tutti siamo nati per essere fratelli.
    • Ci sono momenti in cui un leader deve uscire dal gregge, andare in una nuova direzione, fiducioso che egli sta conducendo il suo popolo nella direzione giusta.
    • Ho sviluppato una forza interiore che mi ha fatto dimenticare la povertà in cui versavo, la sofferenza, la solitudine e la frustrazione.
    • La pace è un sogno, può diventare realtà… Ma per costruirla bisogna essere capaci di sognare.




PER APPROFONDIRE LA VITA E LE OPERE DI NELSON MANDELA

Potresti leggere

Leave A Comment

venti − 8 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.