Ordine n°2 all’armata delle arti. Poesia di Vladimir Majakovskij

La poesia Ordine n.2, all’armata delle arti è una critica all’arte come ornamento, all’arte come “estetizzazione delle tecniche”. Majakovskij vede nello sviluppo della tecnica l’elemento propulsivo delle società moderne. Lui stesso realizzerà pubblicità per i magazzini di stato in stile costruttivista.